• #DCB

Instagrart 📸

Ita: "Instagrart" è stato uno dei primi nomi presi in considerazione, tra un amaro vista lago e l'altro, per la serie "ArtBrand". Il primo pensiero mentre banalmente scorrevo la home di instagram fu quello di: "Dipingo Instagrart solo per poterlo poi postare su Instagram". Un po' idiota come motivazione, ma probabilmente l'amaro in circolo aveva deciso che la cosa era divertente e che quindi sarebbe stato obbligatoriamente da fare, per poi diventare uno dei quadri principali della serie (dopo "Porn Art"). Ovviamente ho poi contestualizzato il quadro, il lato estetico non basta in queste cose, ma lì per lì, mi aveva subito convinto. L'idea che ci sta dietro è comunque semplice alla base, e questo ha dato poi una linea guida per tutti gli altri quadri di "ArtBrand": suona orecchiabile, graficamente è semplice e d'impatto e richiama qualcosa di uso quotidiano o comunque qualcosa di famigliare. Può sembrare facile, ma anche gli altri brand dovevano avere uno schema simile. Mi sono ritrovato poi a fare una scrematura tra una quarantina di brand, aziende, film e quant'altro, ma ero sicuro che "Instagrart" avrebbe fatto la sua figura. Da un punto di vista tecnico poi mi ha anche incuriosito, sembrava difficile inizialmente, ma ho cercato di suddividere bene il lavoro, dalla stesura del fondo a bomboletta spray, al marker acrilico per colorare la scritta, sono riuscito a stare nella tabella di marcia stabilita e con pazienza è andato tutto liscio. Grazie anche al ritrovato entusiasmo che ultimamente facevo fatica ad avere facendo questa tipologia di quadri. Detto ciò, continuate a seguirmi su Instagrart!

"Instagrart", spray paint e marker acrilico su tela, 60x80

Eng: "Instagrart" was one of the first names taken into consideration, between alcoh and lake view, for the "ArtBrand" series. The first thought while I was simply scrolling through the instagram home was to: "I paint Instagrart only to be able to post it on Instagram". A bit of an idiotic motivation, but probably the alcohol had decided that it was funny and that therefore it would have to be done, to then become one of the main paintings of the series (after "Porn Art"). Obviously I then contextualized the painting, the aesthetic side is not enough in these things, but then and there, it immediately convinced me. The idea behind it is still simple at the base, and this then gave a guideline for all the other paintings of "ArtBrand": it sounds catchy, graphically it is simple and impactful and recalls something of everyday use or something of family. It may sound easy, but other brands also had to have a similar pattern. I then found myself skimming through about forty brands, companies, films and so on, but I was sure that "Instagrart" would have made a good impression. From a technical point of view it also intrigued me, it seemed difficult at first, but I tried to divide the work well, from the drafting of the spray can bottom, to the acrylic marker to color the writing, I managed to stay in the established schedule and with patience everything went smoothly. Thanks also to the newfound enthusiasm that lately I was struggling to have by making this type of paintings.

That said, keep following me on Instagrart! #DCB #Instagrart

4 visualizzazioni

©2019 by Concept Art #DCB. Proudly created with Wix.com